top of page

DOTT.SSA
GIADA BICCHERI

PSICOLOGA CLINICA

giada biccheri psicologa pesaro disturbi alimentari
  • Facebook
  • Instagram Icona sociale

Benvenuta/o, io sono la Dott Ssa Giada Biccheri, psicologa clinica, iscritta all'ordine degli psicologi dell'Umbria.

Mi occupo di sostegno psicologico rivolto all'adolescente, al giovane adulto, all'adulto ed alle coppie, e sono specializzata nel trattamento dei disturbi alimentari (DCA).

Il mio lavoro si basa sull'ascolto attivo ed empatico del paziente e dei suoi bisogni. Offro uno spazio di condivisione del disagio o della crisi, nell'affrontare le avversità e le difficoltà che la vita presenta, senza giudizio alcuno, lavorando alla co-costruzione di significati "altri", che possano portare ad un maggior senso di autoefficacia e di benessere o che  permettano di sentire di "potercela fare". 

AMBITI DI INTERVENTO

-Disturbi d'ansia, stress ed attacchi di panico;
-Disturbi alimentari;
-Difficoltà nella gestione della vita quotidiana;
-Difficoltà di adattamento;
-Difficoltà nell'affrontare il lutto;
-Accompagnamento in fase di separazione e/o divorzio;
-Depressione;
-Supporto alla genitorialità;
-Difficoltà di coppia;
-Disagio, crisi adolescenziale.

disturbi alimentari

Ogni punto di osservazione può offrire uno spettacolo a se.
Che sia più in alto... Che sia più in basso...
C'è sempre un panorama...
A noi spetta solo decidere di goderne oppure di chiudere gli occhi.

LA MIA FORMAZIONE

Nel 2018 mi laureo in psicologia clinica presso l'Università degli studi di Urbino, scrivendo una tesi che analizza il rapporto tra il trauma e la suggestionabilità nell'ambito dei colloqui giuridici.

 

Nel 2019 svolgo il tirocinio post laurea presso l'Ambulatorio Disturbi del Comportamento Alimentare di Umbertide (PG) facente parte della rete DCA Usl Umbria 1, nell'ambito dei minori e degli adulti. 

 

Nel 2020  termino il corso di alta formazione di 1 anno "Le buone pratiche nel trattamento dei disturbi del comportamento alimentare: modelli organizzativi e paradigmi teorici" discutendo una tesi dal titolo "Ben-essere mamma: accogliere il cambiamento. Progetto di prevenzione psico-nutrizionale".

 

Nello stesso anno mi abilito allo svolgimento della professione di psicologa, iscrivendomi all'Ordine della Regione Umbria.

 

Dal 2020 al 2022 partecipo alla formazione ed alla supervisione nell'ambito dei disturbi alimentari nella gestione della complessità del paziente.

 

Nel 2023 mi iscrivo alla scuola di specializzazione quadriennale IIPR (Istituto Italiano Psicoterapia Relazionale) nella sede di Ancona.

 

Partecipo a corsi di formazione su tematiche di interesse nell'ottica della continua crescita professionale e personale.

Chi è lo psicologo clinico?

Esistono diverse figure  professionali riconosciute per legge (psicologi, psichiatri e psicoterapeuti) e spesso confuse tra loro che condividono la finalità intesa come miglioramento del benessere psicologico ma differiscono negli strumenti utilizzati.

Lo Psicologo è colui che ha conseguito una laurea in psicologia, ha effettuato un tirocinio di un anno per poter sostenere l’Esame di Stato e iscriversi quindi all’Albo degli Psicologi.

Può occuparsi di molteplici settori (clinica, scuola, sport, lavoro, comunità, ambito giuridico ecc).  

Lo psicologo esercita una professione con finalità sanitarie, effettua colloqui di sostegno e si occupa di prevenzione, diagnosi, cura e riabilitazione oltre alle attività di ricerca e didattica nell’ambito della psicologia.

Conosce e sa utilizzare le tecniche e gli strumenti necessari per intervenire sulla psiche umana, sulle sue manifestazioni, nelle interazioni sociali e sull’ambiente con l’obiettivo di promuovere il benessere delle persone.

bottom of page